www.dolcepiemonte.com

martedì 21 giugno 2011

IL RISPARMIO DELL'ACQUA

Il nostro pianeta è composto per la maggior parte d’acqua ma l'acqua dolce è sempre più scarsa. Di tutta l'acqua della terra solo il 3% è dolce e di questa, solo una minima parte non è imprigionata nei ghiacciai dei poli, o sepolta in profondità difficilmente raggiungibili. L'acqua disponibile è inoltre sempre più inquinata. 

Nonostante questo continuiamo ad usare acqua potabile per gli scarichi dei wc, per innaffiare gli orti, per lavare le strade, ecc... 

Alcuni accorgimenti possono diminuire di molto questi problemi, è il caso dei rompigetto per i lavandini che, miscelando aria e acqua, riducono gli sprechi. 

Un'altra interessante strada è quella del riciclo delle acque piovane e delle acque grigie. Certo devono essere filtrate con appositi sistemi di depurazione, ma possono essere impiegate per gli usi meno "nobili" come gli scarichi dei wc, l'innaffiamento dei campi da golf, i lavaggi delle autovetture ecc... Con questi sistemi si può ridurre notevolmente lo spreco idrico. 

Nessun commento:

Posta un commento