www.dolcepiemonte.com

sabato 3 settembre 2011

ENERGIA IDROELETTRICA

L'energia idro-elettrica è molto sviluppata nel nord Italia grazie alla grande presenza di corsi d'acqua  con importanti salti e cascate. L'energia idroelettrica rappresenta sicuramente, ad oggi, l'energia alternativa più efficiente e ovviamente rappresenta un modo di produrre energia che rispetta l'ecologia e la natura. Questo tipo di energia è già una realtà con centrali anche di grandi dimensioni, nei prossimi anni però il mini idrico potrà diventare una valida alternativa alle grandi centrali nucleari.
Bisogna anche dire che soprattutto le micro centrali idroelettriche hanno un basso impatto anche paesaggistico rispetto anche ad altre fonti alternative come l'eolico che richiede grandi pale per produrre quantità di energia accettabili.


Per energia idroelettrica si intende quel tipo di energia che sfrutta il movimento di masse di acqua per produrre energia cinetica e quindi, grazie a una turbina accoppiata ad un alternatore l'energia elettrica. 

È la principale risorsa alternativa al petrolio usata in Italia. L'energia idroelettrica garantisce circa il 15% del fabbisogno energetico italiano. La sua importanza in passato fu molto più grande perché dagli inizi del XX secolo sino al primo dopoguerra l'energia idroelettrica rappresentava la stragrande maggioranza dell'energia prodotta in Italia arrivando anche a toccare punte di pochi punti percentuali sotto al 100%. 
tratto da wikipedia.






http://ecologia-natura.blogspot.com/

Nessun commento:

Posta un commento